APL - APS

Principali prodotti pompati

Composizione

Pompe dosatrici primarie


APL | Dosatrice in linea | Liquidi ad alta viscosità

Queste versioni operano con fluidi di viscosità elevata (migliaia di cPs) e hanno la regolazione del volume di liquido dosato per singolo ciclo e del numero di cicli per unità di tempo (frequenza di lavoro). Il controllo della frequenza di lavoro è ottenuto con un oscillatore a funzionamento pneumatico integrato o con mezzi esterni alla pompa (controllo remoto). È anche integrato nella pompa un segnale di ritorno per avvertire della fine del ciclo di dosaggio. 




 
 

APS | Dosatrice immersa | Liquidi ad altissima viscosità 

Il corpo pompante è immerso nel prodotto, ciò minimizza i fenomeni di cavitazione date le altissimi viscosità dei fluidi. Non risentono assolutamente di problemi di riempimento o svuotamento del tubo di aspirazione che non è presente nell'installazione. 
Il gruppo pompante è di costruzione ingegnosamente semplice e composto di pochissimi particolari: 

  • il corpo pompante con valvola di aspirazione integrata

  • pistone pompante con valvola di mandata integrata

  • tenuta sul pistone pompante

  • 2 sfere facenti parte delle valvole 

Il pistone si muove tramite uno stelo metallico azionato dal motore pneumatico. Per collegare la pompa alla motorizzazione è presente una tubazione metallica (o sintetica) con la doppia funzionalità di collegamento meccanico e idraulico. 
Su richiesta è possibile personalizzare la profondità d'immersione della pompa. 


Accessori per queste versioni 

  • CDS | Sistema di dosaggio combinato 

Costituisce la base per la costruzione di un sistema di dosaggio di 2 prodotti, dove il volume per ciclo di una è regolabile in rapporto all'altra. Utilizzato nell'industria meccanica per le applicazioni con i lubro-refrigeranti o per l'ambiente per diluire o dosare flocculanti liquidi o deodorizzanti. 

  • SMX | Miscelatore statico 

Questo apparecchio serve a miscelare fra loro 2 prodotti con caratteristiche fisiche diverse in modo da ottenere una miscela perfettamente omogenea. 

  • Timer esterno che consente di inserire un intervallo di tempo tra i cicli di dosaggio, regolabile da 0 fino a molti minuti.

  • Conta-cicli a predisposizione per attuare dei dosaggi batch. 

  • Conta-cicli a predisposizione per pompe base configurabili anche in batteria.

  • Elettrovalvola per consentire il comando elettrico da remoto.

  • Trasduttore per trasformare il segnale di avvenuto ciclo da pneumatico a elettrico.  

  • Miscelatore statico per miscelare istantaneamente i prodotti dosati.


Richiedi info

Le pompe dosatrici a pistone sono state create per il dosaggio di prodotti difficili cioè ad alta e altissima viscosità con punte di 1.000.000 di cPs
Sono realizzate in materiale sintetico e acciaio inossidabile 316 (per le parti bagnate) e sono conformi alla normativa ATEX Zona 2 (Serie II 3/3GD IIB T4). Si diversificano dal tipo di installazione:

  • Pompe "in linea" - collegate all'impianto con un tubo di aspirazione e un tubo di mandata del prodotto da dosare

  • Pompe "immerse" - corpo pompante immerso nel liquido da pompare, pompa collegata all'impianto con un tubo dalla bocca di mandata.

Portata: fino a 600 l/h
Aspirazione: da 3,5 a 7 m 
Viscosità massima: 1.000.000 cPs
Materiali dei corpi: PP e POMc 


Modelli

Le AirPiston esistono in diversi modelli con caratteristiche diverse: 

APL | la dosatrice in linea per liquidi ad alta viscosità 

APS | la dosatrice immersa per i liquidi ad altissima viscosità 

ABL - ABS - ACL | le pompe base ausiliarie in linea o immerse per fluidi ad alta e altissima viscosità con regolazione del volume del liquido integrata e comando per il dosaggio da unità esterna*.

*Pompa dosatrice a pistone APS o APL, generatore di frequenza con uscita pneumatica o trasduttore con uscita pneumatica gestito dal ciclo dell’impianto dove è inserita la pompa.