Prima per zone ATEX

Principali prodotti pompati

Composizione

Le pompe della gamma Prima realizzate in E-CTFE + Fibra di carbonio sono idonee a operare nelle zone definite ATEX (ATmosphere EXplosive). Sono destinate all'utilizzo in superficie (Group II) e possono appartenere a 3 categorie secondo il livello di protezione. Grazie alla fibra di carbonio, le Prima operano nelle atmosfere esplosive sotto forma di gas (Zona 1, Zona 2). 

Richiedi info

Pompe a trascinamento magnetico costruite in polimeri termoplastici rinforzati o fluorurati e con componenti interni in ossidi ceramici e carbografiti, escludendo qualsiasi componente metallico a contatto con il liquido pompato. 
Le combinazioni di materiali, fra cui anche quella che ne tollera un temporaneo funzionamento a secco, la costruzione ATEX e le varie motorizzazioni disponibili, sono in grado di farne delle vere piccole pompe chimiche.

Portata: fino a 12 m3/h 
Struttura: monoblocco 
Potenze: W0,18 ÷ 1,1
Materiali dei corpi: Polipropilene o Etilene Cloro-triofluoro-etilene


Materiali 

Sono disponibili 3 combinazioni di materiali costruttivi  (N - R - X) per applicazioni dai liquidi puliti e quelli carichi, leggermente abrasivialcalini forti sali (ipoclorito di sodio) o acidi (cromico, nitrico, solforico, ecc.) 


Esecuzioni 

Esistono 3 esecuzioni per il pompaggio a piena portata di liquidi con pesi specifici (1,05 - 1,35 - 1,8 kg/dm3)

  • "N" standard

  • "P" potenziata

  • "S" sovra-potenziata 

Potenti giunti magnetici al Neodimio Ferro Boro