EQUIPRO in Polipropilene

Principali prodotti pompati

Composizione

Il polipropilene è un polimero termoplastico resistente dal punto di vista chimico e meccanico. Viene utilizzato nella costruzione delle pompe per il pompaggio di acidi, alcali, detergenti o solventi. Grazie alla sua stabilità dimensionale e alle sue proprietà, è un materiale resistente all’usura, alla corrosione e moderatamente reisitente all’abrasione.


 

Richiedi info

Le pompe della gamma EQUIPRO sono realizzate in tecnopolimeri plastici. Sono monoblocco con connessione di aspirazione rivolta verso il basso e di mandata libera o con tubazione di mandata raccordata fino alla base di appoggio della pompa. Le soluzioni costruttive assicurano una durata di vita più lunga e un minor bisogno di manutenzione. Esistono in 2 versioni con colonne di lunghezze diversi: HME (275 mm e 450 mm) e KME (da 600 mm a 1500 mm)

  • Piccole pompe verticali monoblocco 

  • Versione HME: albero a sbalzo con lunghezze della colonna di 275mm e 450mm 

  • Versione KME: ad asse nudo con lunghezza della colonna da 600 a 1500mm

  • Portata fino a 50m3/h 

  • Disponibili in PP o PVDF

  • Durata di vita più lunga

  • Manutenzione ridotta grazie ad una costruzione unica firmata ARGAL 

  • Supporto base facilmente smontabile per applicabilità del motor senza smontare il corpo pompa

  • 3 esecuzioni motori secondo il peso specifico del liquido pompato: "N" standard - peso specifico 1,1 ; "P" potenziata - 1,35 ; "S" superpotenziata - 1,8


Applicazioni 

Le EQUIPRO sono state progettate per pompare liquidi aggressivi in applicazioni con installazione fissa e corpi immersi in vasche, serbatoi, pozzetti di raccolta o con montaggio fisso su supporto esterno al contenitore del liquido (collegamento secondario di scarico fra pompa e contenitore necessario). 

  • Trattamento delle acque reflue 

  • Torri di abbattimento fumi 

  • Lavorazioni dei metalli (bagni galvanici)

  • Applicazioni con liquidi aggressivi