AirPiston

Le pompe dosatrici a pistone sono state create per il dosaggio di prodotti difficili cioè ad alta e altissima viscosità con punte di 1.000.000 di cPs
Sono realizzate in materiale sintetico e acciaio inossidabile 316 (per le parti bagnate) e sono conformi alla normativa ATEX Zona 2 (Serie II 3/3GD IIB T4). 

Si diversificano dal tipo di installazione:

  • Pompe "in linea" - collegate all'impianto con un tubo di aspirazione e un tubo di mandata del prodotto da dosare

  • Pompe "immerse" - corpo pompante immerso nel liquido da pompare, pompa collegata all'impianto con un tubo dalla bocca di mandata.

Portata: fino a 600 l/h
Aspirazione: da 3,5 a 7 m 
Viscosità massima: 1.000.000 cPs
Materiali dei corpi: PP e POMc 


Motore pneumatico

È stato progettato per:

  • muovere il pistone pompante della corsa desiderata (regolabile tramite manopola ergonomica)

  • regolare la velocità di spostamento del pistone pompante (cicli: min. 3/min ; max. 100/min) 

  • regolare una delle due grandezze senza influenzare l'altra 

  • accettare comandi esterni per eseguire una pompata singola oppure dosaggi batch 

  • comandare dispositivi esterni per il controllo totale del dosaggio. 


Versioni

Le AirPiston esistono in diversi modelli con caratteristiche diverse: 

APL | la dosatrice in linea per liquidi ad alta viscosità 

APS | la dosatrice immersa per i liquidi ad altissima viscosità 

ABL - ABS - ACL | le pompe base ausiliarie in linea o immerse per fluidi ad alta e altissima viscosità con regolazione del volume del liquido integrata e comando per il dosaggio da unità esterna*.

*Pompa dosatrice a pistone APS o APL, generatore di frequenza con uscita pneumatica o trasduttore con uscita pneumatica gestito dal ciclo dell’impianto dove è inserita la pompa. 

Caratteristiche 

Materiali 


 

Richiedi info

I prodotti AirPiston